Documento senza titolo
     
     
 

 
Chrome CSS Drop Down Menu


“Sostenuti dal soffio dello Spirito …fino agli estremi confini della terra”
ASSOCIAZIONISMO
servizio_di_pastorale_giovanile.jpg

SERVIZIO DI PASTORALE GIOVANILE – DIOCESI DI TIVOLI
“Sostenuti dal soffio dello Spirito …fino agli estremi confini della terra”
di Francesca Savelli
Il Vescovo incontra i suoi giovani
(d.lettera.jpgNT dicembre 2008)
2.il_vescovo_incontra_i_suoi_giovani.jpga ogni dove siamo qui, riuniti …» con queste parole dell’inno della Gmg di Sydney 2008, sabato 22 novembre u.s. è iniziato l’incontro del Vescovo Mauro con i giovani di tutta la Diocesi. Alle 18.00, la Cattedrale di San Lorenzo martire di Tivoli si è riempita e ha iniziato a sentire i battiti del cuore di circa trecento giovani trepidanti. Durante l’entrata del Vescovo sono stati proiettati i video della sua ordinazione episcopale (20 settembre) e del suo insediamento in Diocesi (5 ottobre). Evidentemente emozionato, essendo la prima volta che rivedeva quelle immagini, il Pastore ha dato inizio all’incontro – da tutti molto atteso – il cui Autore è stato certamente lo Spirito Santo, che è stato definito come la Fantasia di Dio. I giovani e giovanissimi, convocati da molte Parrocchie, Associazioni e Movimenti si sono messi in cammino, insieme ai propri educatori, verso la Casa del Vescovo, sempre aperta, come il suo grande cuore. È stato un momento particolarmente intenso, vissuto all’insegna dell’apertura e dell’accoglienza reciproca, tra il Vescovo e i suoi giovani e tra i giovani stessi. Anche la preparazione all’incontro ha visto operare molti rappresentanti di diversa appartenenza, ma con un unico obiettivo finale, quello di fare comunione. Contentissimo per aver ascoltato alcuni giovani mostrare, attraverso delle dispositive, le diverse realtà presenti sul nostro territorio diocesano, che rappresentavano i sette doni dello Spirito Santo. Il Vescovo, nel suo messaggio rivolto ai suoi giovani – che valgono più di una folla oceanica di Piazza San Pietro – ha avuto molti pensieri: innanzitutto ha spronato tutti a essere coraggiosi nel rispondere sì al progetto, qualunque esso sia, che Dio ha su ciascuno – ad esempio come hanno già fatto tredici giovani della nostra diocesi che si preparano a diventare sacerdoti –, fino a rischiare, se richiesto, la propria vita, rendendosi missionari fra i coetanei: andando così fino agli estremi confini del mondo giovanile con una forte testimonianza di vita cristiana, nella scuola, nell’università, nel mondo del lavoro, nello sport, nello svago, raggiungendo davvero gli estremi confini di una terra vasta e sconfinata quale è la persona umana: tutta la persona, ogni persona. «Scegliere Cristo senza paura di sbagliare – ha ricordato – è possibile!». Anzi chi non sceglie è un insoddisfatto, un inconcluso e un fallito. Un invito è stato rivolto anche agli educatori presenti, invitati a valutare con cura e attenzione quella che il Papa Benedetto XVI ha definito “emergenza educativa”, ovvero essere in grado di offrire ai più giovani una educazione che prevede anche e soprattutto la conoscenza del limite “non per tarpare le ali alla loro libertà, ma per aiutarli ad affrontare il futuro che non è più utopia ma realtà”. Riprendendo alcune parole del Cardinal Ruini, dette qualche giorno fa, Mons. Parmeggiani ha invitato a riflettere sul caso importantissimo e di urgente attualità di Eluana Englaro, “una giovane come voi, che è guardata oggi come se fosse quella di ieri” e su tutte quelle persone e situazioni che tolgono dignità alla persona umana dal concepimento alla morte naturale. Da buon padrone di casa al termine del suo discorso si è reso disponibile rispondere alle domande dei suoi ospiti che sono state motivo per 1.il_vescovo_incontra_i_suoi_giovani.jpgraccontare, che i primi due pensieri appena diventato Vescovo, sono stati “addio libertà!” ma grande consolazione per avere tanta gente da amare, proprio come il Crocifisso e, come ha egli stesso constatato, almeno per i primi quaranta giorni come successore degli apostoli nella Chiesa tiburtina, sono stati profetici! Il dialogo ha visto anche un momento di commozione quando una Scout lo ha interrogato sulla esperienza missionaria, il Vescovo si è lasciato andare in ricordi della sua adolescenza quando nella sua Parrocchia, a dir poco atea, il suo Parroco si era inventato il servizio del pane a domicilio per poter portare Cristo alle persone e che è stato proprio grazie a questo esempio se è diventato il sacerdote che è adesso. L’incontro si è poi concluso con la consegna di un dono da parte dei giovani: un anello simbolo della fedeltà al magistero del loro Pastore. Ogni presente ha ricevuto un anello e una lettera nella quale il Vescovo invita i suoi interlocutori a continuare il discorso senza paura per approfondire alcune tematiche che sono state affrontate o domande personali, o semplicemente per entrare in dialogo con lui, attraverso la modalità epistolare fornendo i suoi recapiti:
Mons. Mauro Parmeggiani, Vescovo di Tivoli
Piazza Sant’Anna, 2 oppure Piazza Domenico Tani, 2 - 00019 Tivoli (RM)
La serata si è conclusa nel Circolo Manzoni con un ulteriore momento di fraternità davanti a tanta pizza, nel quale il Vescovo entusiasta ha ringraziato tutti per aver partecipato.

***
. StampaE-mailPDF
 
RACCOLTA OCCHIALI DA VISTA USATI
Raccolta occhiali da vista usati 
di Vincenzo Pauselli
(NT Gennaio 2009)
PREMIO GIRNALISTICO GRAZIO AMMATURO
Premio Giornalistico “Grazio Ammaturo”
di Emilio Ammaturo
(NT dicembre 2008)
ROTARY INTERNATIONAL DISRETTO 2080 - ROTARY CLUB GUIDONIA MONTECELIO
LE TAMBURELLARE TIBURTINIE A S.GIOVANNI ROTONDO
FEDE E TRADIZIONE
Le Tamburellare tiburtine a San Giovanni Rotondo
di Gabriella Carnevali Tassi
(NT dicembre 2008)
TRADIZIONI TIBURTINE A FAVORE DELLA CRI
Tradizioni tiburtine a favore della Croce Rossa Italiana
di Giovanni Sanfilippo
(NT dicembre 2008)
SIETE LA MIA AC
AZIONE CATTOLICA TIBURTINA
Siete la mia Ac! 
di Simone Tancredi
(NT dicembre 2008)
SOSTENUTI DAL SOFFIO DELLO SPIRITO
SERVIZIO DI PASTORALE GIOVANILE
Il Vescovo incontra i suoi giovani
di Francesca Savelli
(NT dicembre 2008)
UNA FINESTRA SUL SANTURIO
GRUPPO AMICI DI QUINTILIOLO
Una finestra sul Santuario
di A.Q.
(NT dicembre 2008)
INAUGURATO L'XI ANNO DESCO D'ORO
ACCADEMIA DEL DESCO D’ORO
Inaugurato l’XI Anno Accademico
di Rina Giacobbe
(NT dicembre 2008)
AMCI 122008
AMCI
Attività
di Maria Antonietta Coccanari de’ Fornari
(NT dicembre 2008)
CENTRO SOCIALE POLIVALENTE PER ANZIANI
Il centro al “Progetto India”
di Domenico Petrucci
(NT dicembre 2008)
Organizzato dal Circolo Filarmonico «Diana»
ATTIVITA' 122008
ROTARY INTERNATIONAL
Attività
di Maria Antonietta Coccanari de’ Fornari
(NT dicembre 2008)
RESTAURATA UNA CAMPANA DEL DUOMO DI TIVOLI
LIONS CLUB TIVOLI HOST
Restaurata una campana del Duomo di Tivoli
di Vincenzo Pauselli
(NT dicembre 2008)
UNITI DALLE 500
FIAT 500
Uniti dalle 500
 
(NT dicembre 2008)
Incontro di appassionati di 500 presso l’Hotel Ristorante Il Maniero di Villa Adriana.
RELAZIONE ALL'ASSEMBLEA GENERALE DEI SOCI
SOCIETÀ TIBURTINA DI STORIA E D’ARTE
Relazione all’assemblea generale dei soci
 
(NT dicembre 2008)
12 dicembre 2008: presentato il volume LXXXI, 2 e rinnovato il Direttivo
BABY - NUOTO
IL MELOGRANO  NIDO
Baby-nuoto
 
(NT dicembre 2008)
La nostra esperienza con i bimbi in acqua
FESTEGGIAMENTI PER LA RICORRENZA DELL'8 SETTEMBRE
GRUPPO BUTTERI
Festeggiamenti per la ricorrenza dell’8 settembre
 
di Filippo D’Antimi
(NT dicembre 2008)