Documento senza titolo
     
     
 

 

menu_top_default

Chrome CSS Drop Down Menu


Per il bene dell’Aniene
ATTUALITA' - IN CITTA'

s._giovanni_1.jpg BACINO SAN GIOVANNI
Per il bene dell’Aniene
 
di A.M.P.
(NT dicembre 2008)
 
c.lettera.jpgal mese di settembre sono iniziati i lavori di rimozione totale dei sedimenti, accumulatisi ormai da decenni, in prossimità della diga, nel bacino San Giovanni. Il Geom. Salvatore Greco, responsabile del cantiere, ci ha gentilmente spiegato che si tratta di un intervento che, attraverso l’utilizzo di una draga, un battello con sistema aspirante, vengono aspirati i sedimenti accumulatisi nel fiume e vengono direttamente trasferiti in un’area di colmata – destinata dall’ENEL – in cui gli stessi decanteranno. Ovviamente, si procederà alla creazione di argini per la suddetta area di colmata, e a interventi di igienizzazione e di contorno. La fine lavori, prevista per il prossimo febbraio, subirà probabilmente uno slittamento a causa del protrarsi delle avverse condizioni metereologiche dell’autunno 2008.
s._giovanni_2.jpgs._giovanni_3.jpgs._giovanni_4.jpgFoto di Manlio Benedetti. 
. StampaE-mailPDF