Documento senza titolo
     
     
 

 

menu_top_default

Chrome CSS Drop Down Menu


Arte in memoria 5
ARTE MOSTRE E WEB

arte_mostre_e_web.jpgSINAGOGA DI OSTIA ANTICA
Arte in memoria 5
 
a cura di Anna Maria Panattoni 
(NT dicembre 2008)
Mostra Internazionale di Arte Contemporanea
Parco archeologico degli Scavi di Ostia
Viale dei Romagnoli, 717
00119 Ostia Antica - Roma

i.lettera.jpgn occasione della Giornata della Memoria 2009, domenica 25 gennaio torna nella Sinagoga di Ostia Antica l’appuntamento biennale con Arte in memoria, la rassegna di arte contemporanea di respiro internazionale, a cura di Adachiara Zevi, organizzata dalla Fondazione Volume. Promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Soprintendenza per i Beni Archeologici di Ostia; PARC - Direzione generale per la qualità e la tutela del paesaggio, l’architettura e l’arte contemporanee; dalla Presidenza della Giunta della Regione Lazio; Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma; Municipio Roma XIII, la mostra si avvale del patrocinio dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. L’idea nasce dalla storia della Sinagoga di Stommeln, in provincia di Colonia, sopravvissuta al nazismo dove dal 1990, ogni anno un artista è invitato a creare un lavoro originale per il luogo. Arte in memoria partecipa alla Giornata della Memoria, istituita dai Parlamenti europei nella data di apertura dei cancelli di Auschwitz, con la convinzione che un progetto sulla memoria non debba attestarsi a un livello meramente simbolico e commemorativo, ma trovare una continuità nel tempo, impegnando ogni volta artisti diversi a cimentarsi con un tema così drammaticamente attuale e con un luogo così significativo dal punto di vista storico, artistico e simbolico. L’idea critica alla base della rassegna è che la nostra cultura sia ossessionata dalla memoria ma anche caratterizzata dalla dinamica distruttiva dell’oblio. Perché la memoria delle tragedie trascorse, recenti e in atto non si risolva nelle commemorazioni e nei discorsi rituali di un giorno, Arte in memoria coinvolge la comunità degli artisti perché trasformi un luogo di culto in luogo di cultura, ripopolandolo con visioni ispirate alla storia ma radicate nell’attualità. Arte in memoria è alla sua quinta edizione. Gli artisti invitati sono: Vito Acconci, Marco Bagnoli, Daniel Buren, Gianni Caravaggio e Susana Solano. Le opere, come per le edizioni precedenti, sono realizzate appositamente per la Sinagoga di Ostia Antica, una delle più antiche testimonianze archeologiche dell’ebraismo della Diaspora (I secolo d.C.). Il catalogo di Arte in memoria 5, bilingue e graficamente conforme ai precedenti, sarà presentato in occasione della chiusura della mostra e conterrà un saggio della curatrice e le immagini delle opere esposte
. StampaE-mailPDF